Nuovi articoli: Blog - Cosa mi ha spinto a scrivere

Nuovi articoli: Cosa fare da disoccupato: Che fare se il datore di lavoro non paga

Nuovi articoli: Joomla 4 - Passaggio a PHP 8

Nuovi articoli: Cosa fare da disoccupato: il patto di servizio personalizzato

Nuovi articoli: Silicon Power SSD A55 512GB vs Kingston A400 480GB

avatar ssd

Questo articolo è una recensione sui prodotti acquistati su Amazon per "potenziare" due vecchi notebook grazie all'installazione di un SSD.

Potrebbe interessarti:

Sostituire il disco fisso con un SSD

Il perché installare un SSD lo ho già largamente spiegato nell'articolo - tutorial che spiega come sostituire il vecchi HDD con un SSD, ma per praticità lo riassumo nelle seguenti motivazioni

  • Prezzo accessibilissimo.
  • Affidabilità e resistenza agli urti data l’assenza di parti meccaniche.
  • Velocità decuplicata grazie alle memorie NAND.
  • Durabilità.

Ho fatto le clonazioni dei dischi dei due portatili e l'installazione degli stessi nella stessa medesima settimana saggiandone pregi e difetti, almeno per quanto riguarda la facilità dell'operazione effettuata.

Silicon Power SSD A55 512GB

Il primo, il Silicon Power SSD A55 512GB lo ho acquistato perché Scelta Amazon. Come ho già detto nel precedente articolo, non è sinonimo di funzionalità e qualità. Ma i prodotti contrassegnati da questa etichetta, vantano buone valutazioni e sono offerti ad un prezzo conveniente rispetto ad altri sempre offerti sul portale Amazon.

Il prodotto arriva a casa in un pacchetto di dimensioni molto ridotte (visto anche le dimensioni del prodotto: solo 7mm di spessore) sigillato nella sua confezione di carta e plastica trasparente. In plastica nera, è coperto da un lato dall'etichetta di identificazione del prodotto che peraltro gli conferisce un aspetto elegante e meno spartano del suo concorrente. Tuttavia l'aspetto è quello che meno conta visto che finirà per essere celato alla vista dentro l'alloggiamento preposto del nostro PC.

Ciò che salta subito all'occhio di questo prodotto, è la valutazione complessiva: 4.7 su 5! Alcune recensioni riguardano anche la sua durabilità e performance sul lungo tempo, cosa che ho ancora ovviamente da valutare in prima persona. Tuttavia dopo le prime settimane di utilizzo posso dire che non ho avuto problemi di nessun genere riscontrando un netto miglioramento nell'uso del PC soprattutto se si conta che il portatile in questione è un vecchio laptop acquistato in latino america equipaggiato con un processore Intel Celeron B800 da 1.6Ghz, 4GB RAM DDR3 e una scheda grafica integrata Intel. Questo piccolo notebook, è dotato di uno schermo 14", ottimo per i viaggi, visto anche che essendo modesto non attira molto l'attenzione. Proprio per questo lo ho potenziato: per dare nuova vita al mio compagno di viaggi.

Nonostante le modeste dotazioni del computer, le prestazioni sono più che eccellenti per l'uso che ne faccio: navigare in internet, scrittura articoli e manutenzione del blog.

Direi che il piccolo notebook è letteralmente risucitato e mi sta dando qualche bella soddisfazione.

L'installazione dell'SSD sul suddetto PC non è stato per nulla ostica. Utilizzando Clonezilla come spiegato nel precedente articolo, la clonazione è stata effettuata rapidamente e senza intoppi utilizzando le impostazioni base del programma.

Dopo circa 2 ore, le partizioni e la MBR del vecchio disco erano state completamente copiate sul nuovo SSD Silicon Power da 512GB. Il fatto che la dimensione del disco era perfettamente identica a quello di origine (un disco fisso Seagate da 2.5") ha fatto si che non vi fossero problemi nella clonazione con Clonezilla, cosa che invece non posso dire del suo antagonista il Kingston A400 da 480 GB.

✅ Pro :

  • Rapporto qualità/prezzo
  • Leggero e di spessore ridotto
  • Si adatta perfettamente all'alloggiamento esistente
  • Velocità decuplicata
  • Minor consumo di energia
  • Resistenza 
  • Capacità da 512 GB
  • Facilità di clonazione e installazione

❌ Contro :

  • Marca non nota

Kingston A400 SSD 480GB

 

Anche l'SSD Kingston A400 vanta l'etichetta "Scelta Amazon" e gode della stessa reputazione del suo antagonista di cui ho parlato precedentemente in questo articolo.

Il motivo per cui scegliere questo disco piuttosto che il Silicon Power 512GB, è essenzialmente la marca ben più conosciuta e di solito sinonimo di una buona qualità costruttiva che si può apprezzare anche nel tempo.

Ovviamente stiamo parlando di prodotti di fascia bassa quindi non si può pretendere di avere il miglior prodotto sul mercato.

Tuttavia, se si effettua un test di velocità di questo SSD si potrà apprezzare come i valori sono perlopiù in linea con i dispositivi migliori sul mercato ma è giusto ricordarlo, ad un prezzo piuttosto contenuto.

Il prodotto arriva a casa ben sigillato nella sua confezione in cartone e plastica trasparente su cui sono riportate come di norma le informazioni del prodotto.

Come il suo concorrente, ha uno spessore piuttosto ridotto di 7mm. Il suo aspetto è piuttosto spartano, in plastica nera, sul quale spicca in rilievo il logo del produttore.

Indubbiamente per il suo rapporto qualità - prezzo / prestazioni si può considerare tra i migliori SSD della sua categoria

L'unico difetto a mio avviso è il taglio o dimensione in GB: non arriva a 512GB. Per la clonazione con Clonezilla è un bagno di sangue ed è necessario ovviare al problema obbligando il programma ad ignorare la differenza di dimensione con il disco di origine (altrimenti la procedura fallisce) entrando nelle impostazioni avanzate.

Ciò nonostante, può essere che anche così facendo la procedura fallisca al momento di copiare la partizione con dimensione maggiore che eccede le dimensioni del disco. Per copiare la partizione mancante potete utilizzare in seguito un programma gratuito come Aomei Backupper.

In alternativa potete utilizzare Macrium Reflect, altra alternativa gratuita per l'intera clonazione del disco.

Ripeto comunque che non è detto che questi programmi in formato Freeware consentano queste funzioni gratuitamente. Nel tempo molti di questi programmi per il backup e clonazione dei dischi/partizioni offrono le loro funzionalità essenzialmente a pagamento.

L'installazione è piuttosto semplice: una volta clonato, per inserirlo nell'alloggiamento preposto all'HDD del vostro portatile, riscontrerete che ha la stessa dimensione di quello che dovete sostituire. Per il montaggio del disco tutto ciò che vi servirà è un cacciavite a stella di dimensioni ridotte e circa 10 minuti del vostro preziosissimo tempo.

✅ Pro :

  • Rapporto qualità/prezzo
  • Kingston è una garanzia!
  • Leggero e di spessore ridotto
  • Si adatta perfettamente all'alloggiamento esistente
  • Velocità decuplicata
  • Minor consumo di energia
  • Resistenza

❌ Contro :

  • Capacità di 480GB
  • Difficoltà nella clonazione del disco con Clonezilla

Una caratteristica positiva di entrambi, è stato il riconoscimento immediato da parte del PC del nuovo disco, anche se tecnologicamente differente e impiantato su sistemi oramai datati. Non è stato necessario interventire sulle impostazioni BIOS anche se per sicurezza ho verificato in entrambi i PC che gli SSD installati fossero correttamente riconosciuti dal sistema.

Conclusioni

In sintesi: installare un SSD di qualsiasi marca sia è una scelta vincente perché consente di velocizzare tutte le operazioni dimezzando o addirittura annullando i tempi di attesa e caricamento. Lo si nota immediatamente alla prima accensione!

Entrambi hanno un prezzo estremamente vantaggioso e un ottimo rapporto qualità/prezzo. Quasi equivalendosi, nella scelta tra i due, può fare differenza la capacità maggiore nel primo e la garanzia del marchio nel secondo.

A voi la scelta! Se volete esprimere il vostro parere o farmi sapere come vi siete trovati con i prodotti recensiti in questo articolo, non dimenticate di scrivere qui sotto il vostro commento!


 

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:
Aggiungi commento
I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.


Iscriviti alla Newsletter!

Abilita JavaScript per inviare questo modulo